Cabtutela.it
BARI – L’ha colpita con un martello e l’ha finita con un punteruolo. Un uomo di 87 anni ha ucciso la moglie di 84 gravemente malata, l’assassinio è avvenuto nella tarda serata in via Capaldi, al rione San Pasquale di Bari. L’omicida, una persona incensurata e distinta, a quanto pare al termine di un litigio con la sua consorte, ha impugnato un martello e ha colpito ripetutamente la donna finendola anche con un punteruolo. Dopo il gesto, è stato lui stesso a chiamare il 113 e a confessare il delitto. “Venite  ho ucciso mia moglie”. Al loro arrivo, gli agenti delle Volanti hanno trovato la donna in una pozza di sangue, ormai priva di vita.

\r\n

Le indagini sono coordinate dal pm Savina Toscano che ha disposto la custodia in carcere temendo la pericolosità dell’uomo vista la brutalità dell’aggressione.

\r\n

\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui