Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Ancora pochi giorni e verrà aperto il cantiere nel primo tratto di via Amendola interessato dai lavori di allargamento della strada. Da 2 corsie si passerà a 4, questo per snellire il traffico sia in entrata che in uscita. Da metà ottobre – secondo i piani del Comune – il cantiere essere aperto, il progetto aggiudicato prevede una nuova strada che riserva particolare attenzione al verde pubblico con molti alberi e arbusti, alla percorribilità ciclabile con circa 1 chilometro di pista e a quella pedonale con marciapiedi larghi e attraversamenti stradali protetti.

Durante i lavori, che dureranno un anno circa, la strada non sarà mai chiusa ma ovviamente i disagi saranno inevitabili.

Ecco i numeri che caratterizzano l’intervento complessivo:

  • lunghezza intervento: circa 1100 metri
  • lunghezza pista ciclabile bidirezionale su marciapiede: ca. 970 m
  • larghezza della piattaforma stradale: 22.30 m
  • oltre 6500 mq di nuovi marciapiedi
  • 3 rotatorie (incroci con viale Einaudi, via Laforgia e via Hahnemann)
  • 20 lanterne semaforiche eliminate
  • 76 alberi di nuovo impianto (Cercis siliquastrum)
  • 8740 nuove piante di agapantus
  • circa 130 m di barriere fonoassorbenti
  • circa 4000 mq di pavimentazione fonoassorbente
  • circa 500 m di recinzioni “storiche” smontate e rimontate
  • circa 450 m di recinzioni ordinarie spostate
  • 43 particelle catastali interessate (per un totale di quasi 900 ditte).

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui