Il consiglio di amministrazione della Fc Bari 1908, la riunione decisiva, alle 00.05 dell’11 luglio 2018, è ancora in corso in conference call: il patron Cosmo Giancaspro è a Roma, mentre parte del cda e del collegio sindacale si trova a Bari. Tra il presidente e una parte del consiglio di amministrazione, secondo alcune indiscrezioni, ci sarebbe una spaccatura: all’interno del cda, infatti, c’è chi non condividerebbe le modalità di ricapitalizzazione previste da Giancaspro, la vendita di un ramo di azienda o la cessione di un credito.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità Storia d'Italia

Il futuro del Bari, quindi, sarebbe ora a rischio, considerando anche il dietrofront del socio di minoranza, Gianluca Paparesta: nel cda c’è chi spingerebbe per una immediata apertura a terzi per la ricapitalizzazione per evitare il fallimento. La situazione è in divenire ma le notizie che giungono sono tutt’altro che positive. Il futuro del Bari calcio torna ad essere in bilico dopo le rassicurazioni dei giorni scorsi da parte di Giancaspro ai suoi collaboratori più stretti e il comunicato di sabato che aveva ridato ossigeno ai tifosi e fatto ben sperare in una risoluzione positiva.

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here