Il 3 e il 4 agosto sul lungomare di Bari si terrà il torneo di qualificazione al Campionato Europeo Under 18 di pallacanestro 3×3. Il campo da basket è in fase di allestimento al molo San Nicola con gradinate per gli spettatori e un panorama unico.

Nel torneo di qualificazione maschile, l’Italia esordirà nel girone B con la Lituania (venerdì, orario previsto 10,10), per poi chiudere il programma di giornata contro la Lettonia (ore 20,50), ed affrontare l’indomani, sabato, Polonia la mattina (ore 11,30) e Slovacchia poi (ore 18,50). Nell’altro raggruppamento ci sono Ucraina, Andorra, Germania, Svizzera e Irlanda. Doppio impegno di venerdì anche per le azzurrine, che debutteranno nel girone A contro la Spagna (orario previsto 11,50), per poi affrontare Andorra (19,50). L’indomani, sabato, la nazionale femminile giocherà la terza gara contro la Lituania (10,30).

Si gioca su un campo con un solo canestro, per un unico periodo da 10 minuti, e con squadre formate da tre giocatori più un sostituto. Ogni tiro realizzato dentro l’arco vale 1 punto, da dietro l’arco 2 punti, ogni tiro libero segnato 1 punto. Ciascuna azione d’attacco può durare al massimo 12 secondi. L’Italia vanta il più alto numero di tesserati al mondo, 7.895 al 1° novembre 2017.

La manifestazione è organizzata dalla Fiba in collaborazione con Fip e Fip Puglia, con il patrocinio di assessorato allo Sport del Comune di Bari, Regione Puglia e Coni Puglia. In Comune hanno illustrato i dettagli dell’evento, alla presenza dell’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli, Gaetano Laguardia, vice presidente vicario della Federazione Italiana Pallacanestro, Angela Adamoli, tecnico nazionale FIP 3×3 e allenatrice nazionale femminile campione del mondo, Angelo Ciliberto, presidente regionale del CONI, e Margaret Gonnella, presidente del Comitato Regionale FIP Puglia. All’incontro con la stampa hanno partecipato Giulia Ciavarella e Giulia Rulli, nazionali campionesse del mondo 3×3, e gli atleti Giulia Buongiorno e Nicolò Ianuale.

In palio, per ciascun torneo, quattro posti per Debrecen, in Ungheria, dove dal 31 agosto al 2 settembre si disputerà la FIBA Europe Cup 3×3 U18, per l’assegnazione del titolo continentale. Alla fase finale si qualificano direttamente le prime classificate dei gironi, mentre gli altri pass andranno alle vincenti delle semifinali incrociate fra seconde e terze, le ultime gare in programma sabato (dalle 19,50). A Voiron (Francia) e a Szolnok (Ungheria), il 4 e il 5 agosto, gli altri due gironi di qualificazione.

Dopo la finali nazionali giovanili disputate a Grotte di Castellana, le qualificazioni all’Europeo U18 sono l’evento clou dell’estate pugliese dedicata al 3×3, la nuova frontiera della pallacanestro mondiale che diverrà sport olimpico già da Tokyo 2020 e che ha regalato all’Italbasket uno ‘storico’ titolo mondiale, il primo del movimento cestistico nazionale.

Programma (suscettibile di variazioni)

Venerdì 3 agosto

9,30: cerimonia d’apertura

9,50/12,30: gare

17,50/21,10: gare

Sabato 4 agosto

9,50/12,30: gare

17,50/21,30: gare

21,30/22,30: intrattenimento

22,30/23,30: Slum Dunk Contest (esibizione di schiacciate)

Le partite saranno trasmesse live in streaming su www.youtube.com/fiba 3×3.

Convocazioni

Nazionale maschile U18 3×3

Matteo Cavallo (2000, 193, Latina Basket)

Riccardo Chinellato (2000, 195, Team Abc Cantù)

Lorenzo Donadio (2001, 193, Stella Azzurra)

Niccolò Filoni (2001, 196, Nuovo Basket Aquilano)

Nicolò Ianuale (2001, 196, Pall.Moncalieri S.Mauro)

Pietro Nasini (2000, 195, Team Abc Cantù)

Matteo Picarelli (2001, 188, Grasshoper Club Zurich)

Vincenzo Taddeo (2000, 191, Honey Sport City)

Solo quattro degli atleti sopra indicati parteciperanno alle Qualificazioni alla Coppa Europa.

Nazionale femminile U18 3×3

Michela Battilotti (2000, 176, Famila Basket Schio)

Giulia Bongiorno (2000, 174, Roma Team Up)

Eugenia Marcelli (2000, 176, NCP Willie Basket Rieti)

Carolina Salvestrini (2000, 180, Basket Femminile Le Mura)

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here