Una puzza che sembra di benzina sta assillando un salone di bellezza, il Diseba team, e l’intera zona. Da ieri ci sono delle vere e proprie ondate di cattivo odore provenire dalle condotte dell’acqua. “Non sappiamo più come fare – ci racconta il proprietario del salone di bellezza, Sebastiano Difino – abbiamo chiamato tutti ma nessuno ci ha dato delle risposte ed il disagio è enorme”.

Ieri mattina la prima ondata con clienti e dipendenti che si sono persino sentiti male a causa del cattivo odore. Il proprietario chiama prima l’Amgas che esclude perdite, poi i vigili del fuoco che accertano la presenza di uno strano odore ed effettuano delle verifiche che poi si estendono fino a via Gabrieli (vicino al carcere): la strada viene chiusa al traffico per consentire dei rilievi.

“Stamattina puntuale alle 11 è tornato il cattivo odore – conclude il titolare – non so più cosa fare. Stiamo lavorando con le mascherine ed anche i miei clienti. L’aria è irrespirabile e non solo qui da noi. Stiamo subendo un enorme danno economico. Ho chiesto aiuto anche all’amministrazione comunale”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here