Cabtutela.it
acipocket.it

Cambio alla direzione de La Gazzetta del Mezzogiorno: il direttore Giuseppe De Tomaso, 62 anni, lascia dopo 11 anni. De Tomaso (al centro della foto copertina) entrò nella redazione del quotidiano nel 1986, poi nel 2008 fu nominato direttore reponsabile.

Si dimette per andare in prepensionamento. La Gazzetta del Mezzogiorno si prepara ad attraversare un’altra fase difficile, i commissari giudiziari hanno annunciato la richiesta di concordato preventivo. Un piano di rilancio che passa, secondo i  commissari, da “un riequilibrio dei conti da una struttura produttiva  più snella, unita alla ricerca di economie di scala e sinergie con gruppi editoriali che permettano di concentrare le risorse giornalistiche alla copertura dell’informazione locale”. Si prospetta, quindi, un piano “lacrime e sangue”, l’ipotesi è di una pesante cassa integrazione.

A sostituire De Tomaso potrebbe essere Michele Partipilo.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

  1. Non si è capito, anche perché non ce l’ha detto, il motivo per cui De Tomaso lascia proprio quando pare stiano per finire i soldi.

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui