Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

La settimana appena trascorsa è stata quella caratterizzata dall’avvio delle restrizioni per fronteggiare l’emergenza coronavirus: scuole e attività commerciali chiuse, divieto di assembramento, obbligo di restare a casa. Le uscite sono consentite solo per questioni di lavoro, di salute e di necessità. Ma non solo: dal furto di mascherine al Policlinico alla tragedia nel rione Libertà dove sono morti madre e figlio. Ecco le sette notizie più importanti della settimana appena trascorsa.

Domenica 8 marzo. Fuga dal Nord. Obbligo di quarantena in Puglia. 

Fuga dal Nord nella notte, Emiliano firma ordinanza: obbligo di quarantena

Lunedì 9 marzo. Due rivolte in carcere a Bari in 24 ore. 

Coronavirus, seconda rivolta nel carcere di Bari: fiamme e proteste in strada

Martedì 10 marzo. Le lacrime del sindaco di Bari nella città deserta

Bari, le lacrime di Decaro a passeggio nella città deserta: “Però ce la faremo” – VIDEO

Mercoledì 11 marzo.  Picco di contagi atteso in Puglia per i primi di aprile

Coronavirus, in Puglia picco di contagi entro inizio aprile. Emiliano: “Ci stiamo preparando”

Giovedì 12 marzo. Furto al Policlinico di Bari, rubate le mascherine

Coronavirus, furto al Policlinico di Bari: rubate le mascherine per i medici e il personale

Venerdì 13 marzo. Morti madre e figlio a causa delle esalazioni di gas da una stufa

Bari, morti madre e figlio per esalazioni da una stufa: tragedia in via Dante

Sabato 14 marzo. Ancora fuga dal Nord. Il monito di Emiliano

Coronavirus, pugliesi in treno dal Nord. Emiliano: “Ci state portando focolai di contagi”


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui