Cabtutela.it

Un pomeriggio all’insegna della sicurezza stradale,  quello di “Guidare Summer Fest 2020”, svoltosi oggi al Kartodromo della Murgia di Cassano Murge. L’evento, organizzato dall’Automobile Club Bari-Bat in collaborazione con le autoscuole Ready2Go di Acquaviva delle Fonti, Putignano e Barletta, ha visto i giovani neopatentati presso le tre autoscuole del territorio mettersi alla prova con una serie di manovre previste dal mini-corso di guida sicura. Dopo un briefing teorico svoltosi nel pieno rispetto delle normative anti-contagio, i ragazzi sono scesi in pista affiancati dagli istruttori di guida del gruppo Ready2Go e dell’Autodromo di Vallelunga: dallo slalom tra i coni alla frenata sul bagnato, dal parcheggio alle manovre in retromarcia, tante le attività che hanno permesso ai giovani automobilisti di testare la propria preparazione alla guida  approcciandosi, in totale sicurezza, alle difficoltà che è possibile incontrare, quotidianamente, mentre si è su strada.

Novità di quest’anno è stata l’introduzione del modulo di guida sicura dedicato alle moto, che ha previsto, tra le altre cose, esercizi sulla corretta posizione di testa e corpo durante la guida, sulla frenata progressiva, sull’equilibrio e sull’uso dello sguardo. “Si tratta di una manifestazione di importanza centrale per il nostro Automobile Club, soprattutto perché rappresenta la prima area attrezzata allestita dopo il lockdown – è il commento di Maria Grazia De Renzo, direttrice dell’Automobile Club Bari-Bat, che prosegue – siamo molto grati alle autoscuole che sono intervenute e agli amici e colleghi di Ready2Go e Vallelunga per averci nuovamente voluto accompagnare in questa giornata dedicata ai giovani e alla sicurezza”.

Inserita nell’ambito del pacchetto formativo proposto dalle autoscuole Aci Ready2Go, la giornata permetterà a ciascuno dei partecipanti di affrontare il vero e proprio corso di guida sicura all’interno dello stesso Autodromo di Vallelunga.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui