Cabtutela.it
acipocket.it

Aumentano i casi di Covid in Puglia e i sindaci emettono nuove ordinanze con i divieti di assembramento nelle zone della movida. Ma non solo: conto da 144 milioni di euro per i danni causati dalla confisca dei suoli di Punta Perotti. Ecco le sette notizie più importanti della settimana appena trascorsa.

Domenica 18 ottobre. Nuovo decreto del Governo. La rabbia di Decaro

Nuovo decreto, Decaro contro il Governo: “Responsabilità del coprifuoco scaricata sui sindaci”

Lunedì 19 ottobre. Ordinanza a Bari sul divieto di assembramento in strade e piazze della movida

Bari, 641 casi Covid. Decaro: “Dalle 21 vietati assembramenti da Poggiofranco all’Umbertino”

Martedì 20 ottobre. Confisca suoli Punta Perotti, danni per 144 milioni di euro

Bari, confisca suoli Punta Perotti: “Per Matarrese 144 milioni di euro di danni”

Mercoledì 21 ottobre.  Via libera ai tamponi anche nei laboratori privati

Coronavirus in Puglia, da oggi via libera ai tamponi anche nei laboratori privati: costeranno massimo 80 euro

Giovedì 22 ottobre. Ordinanza di Emiliano: didattica a distanza per gli ultimi tre anni delle superiori

Covid, ordinanza Emiliano: stop a lezioni in presenza per ultimo triennio superiori

Venerdì 23 ottobre. A fuoco per la seconda volta ex ristorante di Palese

Bari, a fuoco l’ex Ancora di Palese. “C’è il rischio crollo, si valuta l’abbattimento” – VIDEO

Sabato 24 ottobre. Salgono i contagi, mai così alti in Puglia

Covid, la giornata nera della Puglia: 10 decessi e record di contagi, 631 in 24 ore

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui