Cabtutela.it
acipocket.it

“Vaccini covid= acqua di fogna. Lopalco nazista”. Una scritta nera a caratteri grandi è comparsa ieri sui muri di un cavalcavia della Statale 16. Scritte dello stesso tenore sono comparse stamattina anche all’esterno del palasport di Carbonara, che da ieri ha terminato l’attività come centro vaccinale Immediata la solidarietà di Con: “Dal gruppo consiliare e dal movimento CON il più sincero sentimento di solidarietà nei confronti dell’assessore Pier Luigi Lopalco per le scritte ingiuriose nei suoi confronti apparse sui muri di un cavalcavia della Statale 16, nel Barese.

Vergognoso – prosegue la nota – offendere chi dal primo giorno di questa pandemia sta lottando al fianco dei pugliesi, moltiplicando i propri sforzi, sia sul piano sanitario sia su quello politico, mettendo in campo competenza e dedizione. Ogni forma di negazionismo va combattuta, soprattutto quando sfocia in comportamenti minacciosi o violenti. CON – conclude – è al fianco di uno dei suoi più autorevoli rappresentanti e lo sosterrà senza esitazioni fino a quando tutti insieme riusciremo a sconfiggere questo maledetto virus, anche a dispetto di chi rappresenta un freno sulla strada per la rinascita”.

Foto Gazzetta del Mezzogiorno


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui