Incensurato, ma accompagnava ogni giorno due ragazze, cittadine colombiane, nelle contrade di Terlizzi, lungo la provinciale 231, per farle prostituire e riprenderle verso sera. Così, un 36enne è stato arrestato dai vigili urbani della cittadina barese, che l’hanno fermato e ammanettato, dopo che aveva accompagnato la prima donna con la sua Alfa. ll gip del Tribunale di Trani ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di dimora nel comune di Bari. L’accusa per lui è di favoreggiamento della prostituzione.


 

Ti potrebbero interessare...


caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here