Bari, lavori in corso al centro prelievi del Policlinico, è caos: in coda per ore

Si scusa il direttore generale Vitangelo Dattoli: "Sono in corso dei lavori di ampliamento del centro. Entro l'estate ci sarà il doppio degli spazi e i disagi termineranno"

1223
Il Policlinico di Bari

L’attesa al centro prelievi del Policlinico di Bari è stata di quasi quattro ore in media. C’è chi si è presentato persino alle 6 del mattino, per cercare di arrivare tra i primi all’apertura del centro, alle 8 e 30, e chi, pur avendo la prenotazione per le 9 e 30, alla fine è riuscito ad effettuare il prelievo solo per le 12.

Centinaia le persone in coda con notevoli disagi. A raccontarlo a Borderline24 una signora di 55 anni. Ieri mattina è giunta al Policinico alle 8 e 30, con un’ora di anticipo rispetto all’orario di appuntamento. Prenotazione che si è rivelata inutile dato che i prelievi sono stati effettuati in base all’ora di arrivo.

Notevoli sono stati i disagi: decine di persone, tra le quali molti anziani, hanno atteso per ore a stomaco vuoto dalla sera precedente. Nella stanza c’era un solo infermiere. Numerose le segnalazioni e le denunce che sono state presentate all’Urp.

Ammette i disagi il direttore generale del Policlinico, Vitangelo Dattoli. “Purtroppo – spiega – sono in corso dei lavori per la realizzazione di sale d’attesa e ambulatori. E quindi una parte del centro prelievi al momento è sacrificata. Non ci sono spazi e questo rende l’attesa ancora più estenuante e difficile. Ci scusiamo. Ma è solo questione di tempo: entro l’estate avremo un centro molto più ampio”.

 

Ti potrebbero interessare...




caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here