Michele Emiliano

Il comitato nazionale per la mozione Emiliano ha presentato ricorso contro l’esclusione delle liste in Lombardia e Liguria: la questione sarà affrontata durante la commissione nazionale del partito.


Il governatore pugliese è stato escluso dalle primarie nelle due regioni settentrionali perché non avrebbe presentato firme sufficienti.  La sua mozione, infatti, sarebbe riuscita a raccogliere adesioni sufficienti solo nel collegio di Genova, per la Liguria, e in cinque lombardi. Ciò, secondo lo statuto del principale partito al governo, non basterebbe a garantire la candidatura, che scatta solo in caso di superamento della soglia minima, vale a dire la quota firme raggiunta in metà delle province, per ogni regione.

Ti potrebbero interessare...


caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here