Studenti e volontari hanno ripulito il lungomare di San Giorgio da rifiuti indifferenziati, plastica e vetro. Al termine dell’attività mattutina sulla costa a sud di Bari sono stati raccolti quasi 600 kg di scarti, suddivisi in 40 bustoni, tra cui anche uno pneumatico e pezzi di legno.

L’azione in difesa dell’ambiente marino della campagna di Legambiente ha coinvolto i ragazzi dell’I.I.S.S. Elena di Savoia – Calamandrei di Bari e il XVII Circolo Didattico Poggiofranco. Insieme a Motus Project, Cat Surf, Retake Bari e Amiu. Un evento significativo proprio durante la seconda giornata dello sciopero “Global Climate Strike For Future Insieme”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here