SABATO, 20 APRILE 2024
72,597 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,597 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Puglia, la Regione mette ordine nel settore delle discariche private: prezzo unico

Pubblicato da: redazione | Dom, 26 Maggio 2019 - 15:00
Discarica

La Regione Puglia vuole mettere ordine nel settore delle discariche private, per questo motivo è in via di definizione un disegno di legge che avocherà tutti  procedimenti autorizzativi (Aia o Via) che oggi fanno capo alle singole province, generando disuguaglianze sul territorio sia come tariffe che come gestione.

La nuova norma servirà a dare uniformità alle procedure di conferimento dei rifiuti indifferenziati e dell’umido e porterà un altro vantaggio per i pugliesi: i prezzi saranno uguali per tutti e calmierati. Proprio come previsto nell’accordo siglato qualche mese fa – quando si paventava da parte dei Comuni un aumento della spesa e, di conseguenza, della Tari – con i gestori delle discariche di Canosa di Puglia (Bleu Srl), Taranto (Italcave Spa), Brindisi (Formica ambiente Srl) e Statte (Cisa Spa). Con il disegno di legge verranno fissati anche altri parametri: dalla tipologia di materiale proveniente dal trattamento dei rifiuti regionali indifferenziati alle volumetrie, passando per i rifiuti non riciclabili provenienti dalle attività agricole.

Lo scorso febbraio, la Regione e l’Ager (l’agenzia regionale presieduta da Gianfranco Grandaliano) hanno trovato una intesa con i principali gestori delle strutture per evitare il rincaro delle tariffe per il conferimento: il prezzo è stato fissato a 100 euro a tonnellata e resterà bloccato su tutto il territorio regionale sino al luglio del 2020. Nel frattempo, arriverà il disegno di legge che dovrebbe mettere ordine nel settore.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Elezioni in Puglia, Sud al Centro:...

Il presidente del Movimento politico "Sud al Centro", GianLucio Smaldone, ha...
- 20 Aprile 2024

Tenta di rubare telefono su un...

Una chiamata al numero di emergenza 112 da parte di un...
- 20 Aprile 2024

Arresti a Bari, D’Attis: “Qui sistema...

"A Bari c'è evidentemente un sistema di potere che è riuscito...
- 19 Aprile 2024

Sindacato Medici, è Delia Epifani la...

Il Consiglio Regionale Puglia del Sindacato Medici Italiani, si è riunito...
- 19 Aprile 2024