Cabtutela.it
acipocket.it

Sono ripartite le attività del progetto Verde Amico, con il ritorno al lavoro di 143 operai del bacino dei dipendenti ex Taranto Isola Verde spa (partecipata della Provincia messa in liquidazione) già occupati fino allo scorso 12 marzo.

Verranno impiegati per tre mesi in opere di bonifica leggera grazie all’accordo tra Infrataras spa, società in house del Comune di Taranto, e i sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltrasporti Uil, per il rinnovo fino al 24 novembre del contratto multiservizi. I lavoratori sono stati coinvolti in un progetto formativo ‘on the job’ presentato da Infrataras spa e approvato dalla Regione Puglia, per la riqualificazione delle persone selezionate in applicazione del progetto Verde Amico. L’assessore regionale allo Sviluppo economico Mino Borraccino esprime «soddisfazione – in una nota – per questo importante risultato», rinnovando il «personale impegno a seguire la vicenda nelle settimane future, affinché tutti i lavoratori coinvolti nel progetto possano continuare ad essere occupati in questo tipo di impiego di pubblica utilità. Occorre già da subito provvedere a reperire le risorse necessarie – conclude – anche in considerazione della grande necessità di svolgere attività di bonifica in tutta la provincia jonica».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui