Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Torna a nuova vita dopo più di 60 anni dall’ultimo spettacolo il teatro cittadino di Noicattaro. Il teatro, tra i più piccoli al mondo, viene restituito alla collettività al termine di un attento e accurato restauro.

Con i suoi 50 posti questo piccolissimo “scrigno”, situato nella centralissima via Carmine, fu nel 1700 un frantoio appartenente ai Duchi Carafa di Noja, antico nome di Noicàttaro. Nel 1869 il “trappeto” venne adibito, grazie ad un abile lavoro di falegnameria, a Teatro Cittadino rappresentando per quasi un secolo un importante centro culturale e ricreativo della cittadina pugliese. Nel 2019 diventa famoso in tutto il mondo per essere stato il set di una delle scene più suggestive del film “Pinocchio” di Matteo Garrone.

Adesso torna finalmente a disposizione del pubblico. Domani, dopo due giorni dedicati alle visite aperte al pubblico, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, le porte del teatro si apriranno alla stampa. Il tour sarà guidato da Viria Rescina, guida riconosciuta. L’appuntamento è per domani, martedì 28 settembre ore 10.30 in via Carmine 76, a Noicàttaro.  Le iniziative sono a cura dell’Assessorato allo Sviluppo del Territorio del Comune di Noicàttaro.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui