MERCOLEDì, 22 MAGGIO 2024
73,328 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
73,328 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Ruvo, prima lo rapiscono poi gli rubano l’auto: paura per 34enne

In corso le indagini per risalire all'identità dei rapinatori

Pubblicato da: redazione | Sab, 1 Luglio 2023 - 18:01
- PUBBLICITÀ LEGALE -
bari.aci.it"

Nel tardo pomeriggio di ieri, gli agenti del commissariato di Corato, in provincia di Bari, hanno avviato un’indagine riguardante un presunto caso di rapimento lampo e rapina ai danni di un uomo di 34 anni, residente a Ruvo di Puglia, nel Barese. Secondo le prime ricostruzioni, la vittima sarebbe stata bloccata, non molto lontano dalla sua abitazione, da alcuni individui armati e mascherati a bordo di un’automobile scura che gli avrebbero intimato di seguirli. Una volta giunti in una zona poco illuminata, nei pressi della provinciale 231, questi ultimi avrebbero derubato l’uomo del Suv, da lui guidato, abbandonandolo in strada.

Successivamente, i presunti autori della rapina si sarebbero divisi: alcuni avrebbero proseguito a bordo del veicolo rubato, mentre altri si sarebbero allontanati con un’altra automobile. La fuga dei criminali è stata però interrotta dall’intervento del personale di un istituto di vigilanza privata, che ha deciso di inseguirli. La caccia all’uomo si è poi conclusa nella periferia di Corato, dove l’auto rubata è stata abbandonata al centro della carreggiata, fermando così le guardie giurate. Nel corso dell’inseguimento, secondo quanto emerso, sarebbero stati esplosi alcuni colpi a salve nei confronti degli addetti alla sicurezza. Una volta allertate le forze dell’ordine, è stato possibile raggiungere e mettere in sicurezza il 34enne che non ha riportato ferite di rilievo. Sul luogo sono intervenuti gli agenti della Scientifica di Bari, che hanno effettuato i necessari rilievi. Sono in corso le indagini per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto e risalire, inoltre, alle identità dei malviventi.

Foto repertorio

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Obesità, è curabile con un approccio...

 E' stata firmata al Lido di Venezia, la Venice Declaration 2024 in occasione...
- 21 Maggio 2024

Puglia, dalla Regione 15 milioni per...

Quindici milioni di euro per procedere alla liquidazione delle somme restanti...
- 21 Maggio 2024

Vendevano fitofarmaci illegali, maxi sequestro nel...

Vendevano fitofarmaci illegali per un valore commerciale di 220mila euro. È...
- 21 Maggio 2024

Salute, dalla Regione Puglia ok a...

È stata approvata all'unanimità dal Consiglio regionale della Puglia la legge...
- 21 Maggio 2024