MERCOLEDì, 24 APRILE 2024
72,720 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,720 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Bari, emergenza zanzare e blatte: aumentano le disinfestazioni

Una problematica che sta causando non pochi disagi

Pubblicato da: Francesca Emilio | Ven, 30 Giugno 2023 - 08:57

Prosegue la lotta contro blatte e zanzare nel capoluogo pugliese, si tratta di una problematica che sta diventando una vera e propria emergenza “estiva” provocando non pochi disagi, soprattutto ai piccoli e agli anziani. Per ovviare al problema, durante la stagione più calda, il monitoraggio relativo al contrasto di blatte e zanzare, viene implementato. Più nello specifico, sono previste ulteriori disinfestazioni e attività mirate con l’obiettivo di arginare il fenomeno e far vivere una serena estate ai cittadini.

Il compito spetta all’Amiu che, puntualmente, ogni anno, avvia l’attività nelle ore notturne, dalle 22 alle 4.30 seguendo uno specifico programma che tocca tutti i quartieri della città. Domenica, gli operatori dell’Amiu, sono impegnati negli spazi pubblici e nelle aree verdi di Torre a Mare, San Giorgio, Japigia  e Sant’Anna. Il lunedì tocca invece ai quartieri Picone, Madonnella, Carrassi e San Pasquale. Il martedì è il turno invece di  Poggiofranco, San Nicola, Murat e Libertà, quartiere nel quale le attività vengono effettuate anche il mercoledì. Sempre in questa giornata la disinfestazione riguarda i quartieri di Marconi, Fesca e San Girolamo. Infine, il giovedì, è il turno del Municipio 5 (Santo Spirito, Palese, Catino, San Pio, Torricella) e dei quartieri Stanic e San Paolo, nel Municipio 3.

Diverse le zone particolarmente colpite dal problema, soprattutto nelle vicinanze di asili e scuole, ma anche nei parchi e nei giardini comunali. A rendere maggiormente acuto il fenomeno sono soprattutto le zone circondate da terreno in cui non sono state ancora bonificate le aree e in cui è presente erba incolta. I problemi relativi alla presenza di blatte e zanzare non mancano neanche sulle spiagge. A Torre Quetta, per esempio, il gestore ha dovuto effettuare interventi straordinari per arginare il fenomeno che, già lo scorso anno, aveva creato diversi disagi, costringendo in molti a preferire altri luoghi. Anche a Palese, sul lungomare, si registrano le stesse problematiche. “In alcune zone ci sono veri e propri sciami di zanzare – ha raccontato una residente – tante anche le blatte, non una condizione ideale per chi sceglie di passare una serata sul mare, magari cenando anche” – ha concluso.

I lavori di disinfestazione, secondo quanto predisposto dall’Amiu, per la problematica relativa alle zanzare, partiranno dunque proprio di luoghi maggiormente colpiti, in particolare le aree verdi, ma anche le spiagge e non solo. Per quanto riguarda le blatte, si proseguirà con una bonifica costante delle condotte fognarie, lavoro già avviato mesi fa. In tal senso è presente anche l’ordinanza del sindaco che, per arginare ulterioremte il problema, ha imposto ai privati di intervenire bonificando le aree di proprietà, pena sanzioni dai 50 ai 400 euro. Operazioni analoghe, infine, riguarderanno anche i topi, queste ultime però riguarderanno le zone maggiormente interessate dalla movida, tra queste il lungomare, ma anche le zone vicine alle spiagge e il centro cittadino.

Foto Freepik

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Bari, l’ultimo discorso di Decaro in...

"Ieri ho fatto il mio ultimo discorso da sindaco in consiglio...
- 24 Aprile 2024

Asl Bat, al via progetto pilota...

Sarà avviata a maggio negli ospedali Bonomo di Andria e Dimiccoli...
- 24 Aprile 2024

Per i ponti 16 milioni di...

Quasi 16 milioni di partenze e una complessivamente circa 5,5 miliardi...
- 24 Aprile 2024

Bari, al Demodè Club arriva il...

Venerdì 26 aprile al Demodè Club di Modugno (Ba) diretto da...
- 24 Aprile 2024