SABATO, 13 APRILE 2024
72,423 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,423 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Bari, strappa gli addobbi floreali per appropriarsene: “Gesto triste”

La denuncia di un'azienda che aveva realizzato alcune composizioni in strada

Pubblicato da: redazione | Mar, 18 Luglio 2023 - 18:44

“Ci aspettavamo di registrare un atto vandalico di uno dei soliti teppisti oppure di ragazzini dispettosi, troviamo invece una persona adulta, una persona che dovrebbe essere un modello di educazione per i propri figli o nipoti”. A denunciarlo è un’azienda che ha voluto raccontare quanto accaduto al sindaco Antonio Decaro, allegando, in un post, anche le immagini di quanto accaduto.

In particolare, nelle immagini, si vede una donna che, nel cuore della notte, sottrae gli addobbi floreali realizzati a cura dell’azienda, per appropriarsene. Un gesto immortalato dalle telecamere di sorveglianza che non è passato inosservato. “Invece di apprezzare il valore aggiunto che gli addobbi floreali della nostra azienda apportano alla nostra strada, questa persona pensa bene di sottrarli e appropriarsene nel cuore della notte. Dopo averci provato una prima volta, è tornata munita di una busta per strappare via fiori e colori dalle nostre decorazioni” – concludono rivolgendosi poi al sindaco.

“Antonio Decaro ci rattrista molto dover vedere questi comportamenti nella città che stiamo cercando di valorizzare e abbellire – scrivono – ci dispiace che lei debba avere a che fare con questi elementi invece che con cittadini amanti della propria città. È un peccato constatare che, per quanto ci si possa impegnare, il primo problema di questa città restano cittadini come questi” – concludono.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Lutto nel mondo della moda: muore...

È morto oggi, a Firenze, Roberto Cavalli. Lo stilista, fondatore dell'omonima...
- 12 Aprile 2024

Bari, chiude il teatro Purgatorio: dopo...

Dopo cinquant'anni chiude il teatro Purgatorio, storico luogo culturale di Bari....
- 12 Aprile 2024

Arresti a Bari, in commissione proposta...

La settimana prossima, la commissione regionale della Puglia discuterà una proposta...
- 12 Aprile 2024

Bari, dalle mani della mafia alla...

Ancora beni confiscati alla mafia restituiti ai cittadini. Su proposta dell’assessore...
- 12 Aprile 2024