GIOVEDì, 23 MAGGIO 2024
73,355 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
73,355 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

A gennaio i primi treni sulla Bari-Bitritto: ok della Regione

Accordo con Trenitalia che gestirà il servizio

Pubblicato da: redazione | Ven, 22 Dicembre 2023 - 13:28
- PUBBLICITÀ LEGALE -
bari.aci.it"

Partiranno da gennaio i treni sulla nuova linea Bari-Bitritto.  Ieri la giunta regionale ha approvato gli atti necessari per dare avvio al servizio, affidandolo direttamente a Trenitalia fino al 2032 con decorrenza da gennaio 2024.

La nuova linea si estenderà  dalla stazione di Bitritto fino a Bari Centrale, passando per i quartieri di Carbonara, Santa Rita e Loseto, e sarà connessa alla linea Bari – Taranto. Il collegamento consentirà di raggiungere in 20 minuti il centro di Bari da Bitritto.  Lunga circa 10 chilometri, di cui 3 in viadotto, la linea è elettrificata e attrezzata con il sistema “controllo marcia treno”.

“Con l’attivazione della Bari-Bitritto, la stazione di Bari Centrale sarà un hub di scambio ferroviario e intermodale sempre più importante – ha dichiarato l’assessore ai Trasporti e alla Mobilità sostenibile, Anita Maurodinoia -. Con la sottoscrizione del contratto a Trenitalia, ormai possibile poiché sono stati completati tutti i passaggi burocratici necessari, si può mettere in esercizio un collegamento ferroviario tanto atteso dall’utenza che garantirà 28 corse al giorno dal lunedì al sabato e corse ridotte la domenica dalle 6 alle 20, con fermate intermedie a Bari-Loseto e Bari-S. Rita”.

“Con questa decisione – conclude Maurodinoia –  puntiamo a rendere un’offerta di trasporto pubblico ferroviario sempre più capillare e moderna, cardine dell’intermodalità dei trasporti regionali”. Nell’atto firmato ieri dalla giunta sono stati previsti altri servizi e investimenti, ed è quindi  stato autorizzato lo stanziamento complessivo di 113 milioni di euro nei 9 anni di vigenza del contratto, a valere sul Fondo nazionale per i trasporti e su risorse del bilancio autonomo.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Angelina Mango e Petit a Molfetta:...

Il Gran Shopping Molfetta si prepara ad accogliere due cantanti talentuosi,...
- 23 Maggio 2024

Investe 14enne in bici e fugge,...

Un uomo di 63 anni di Andria è stato denunciato dagli...
- 23 Maggio 2024

Bancarotta fraudolenta, condannati due imprenditori foggiani

 Il Tribunale di Foggia ha condannato a due anni e sei...
- 23 Maggio 2024

Nel Barese sequestrata la centrale dello...

La mattina dello scorso 17 maggio, alle prime luci dell’alba, la...
- 23 Maggio 2024