Questa mattina, nel “Parchetto delle culture” all’interno della Pineta di San Francesco (lato nord), l’assessore alle Culture Silvio Maselli ha assistito alla piantumazione di 5 alberi di leccio che andranno a compensare la CO2 emessa in occasione degli eventi realizzati durante le passate festività natalizie. In questo modo la società Cube comunicazione srl ha dato seguito, a proprie spese, a quanto richiesto dall’amministrazione comunale nel bando della programmazione degli appuntamenti di Natale. La scelta, sia della tipologia di albero sia del loro posizionamento all’interno del parco, è stata condivisa con il settore Giardini del Comune di Bari.\r\n\r\n“Questa attività – ha dichiarato Maselli – rientra nell’idea complessiva dell’amministrazione comunale di voler consegnare ai nostri figli una città più verde. Il Parchetto delle culture non è solo un luogo simbolico ma rappresenta ciò che vorremmo realizzare soprattutto negli spazi completamente sprovvisti di zone alberate, perché è un indice di civiltà, migliora il nostro clima e rende la città più vivibile. Si tratta sempre di un piccolo contributo, ma concreto, per un futuro più sostenibile”.\r\n\r\nAd oggi, nell’area individuata all’interno della pineta san Francesco, sono stati piantumati 71 giovani alberi.\r\n\r\n 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here