Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Da due mesi aveva fatto perdere le proprie tracce. Ieri, a conclusione di una mirata indagine, i carabinieri – dopo un rocambolesco inseguimento a piedi tra i vicoli di “Bari vecchia” –  lo hanno arrestato e portato nel carcere minorile.

Si tratta di un 17enne, imparentato con la famiglia Capriati. Il 3 dicembre scorso, mentre stava scontando un anno e otto mesi di reclusione (poiché era stato trovato durante i festeggiamenti di San Nicola con una pistola addosso) nella Comunità per minori di Lecce, era scappato, facendo perdere le proprie tracce. Ieri pomeriggio, quando forse si sentiva al sicuro tra i vicoli familiari del quartiere San Nicola, la sorpresa. Alla vista dei militari in borghese che erano sulle sue tracce, è fuggito tra il dedalo di viuzze. Inseguito a piedi, è stato bloccato ed arrestato. Su di lui pesa un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa il 16 dicembre scorso dalla Corte di Appello di Bari – Sezione Penale Minorile, su richiesta della locale Procura Generale della Repubblica, proprio a seguito della sua evasione.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui