Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

“Il centrodestra , in questo momento storico, se è unito può proporre l’unica proposta di governo credibile per l’Italia: Gaetano Quagliariello, senatore e leader del Movimento Idea, ha lanciato da Bari un appello all’unità dell’alleanza dei moderati e ha presentato la fase costituente del partito, che terrà nelle prossime settimane congressi territoriali e l’assise nazionale. “Idea  è un partito pensato come piramide rovesciata, con la base in alto e il vertice in basso”, ha aggiunto Quagliariello.

Domi Lanzilotta, membro della segreteria nazionale del partito, ha annunciato per l’8 aprile il congresso regionale pugliese che si terrà a Bari, preceduto dai congressi provinciali (1 e 2 aprile) nelle cinque province in cui il partito è radicato (Foggia, Bat, Bari, Taranto e Brindisi). Nell’incontro sono interventi anche gli esponenti di Idea Mariella Cicirelli, Maria Antonietta Ciocia, Pierdonato Costa, Paolo Dell’Erba, Salvatore Fuggiano, Francesco Losito, Giuseppe Lovascio, Stanislao Morea e Franco Tricase.

Quagliariello: “L’opportunità per il centrodestra”

Quagliariello ha analizzato così il quadro politico: “Renzi, dopo aver diviso il Paesenon ha capito la lezione e ha spaccato anche il suo partito. In questo quadro così lacerato, noi abbiamo di fronte al nostro popolo e di fronte al Paese la responsabilità di elaborare una risposta di governo, e questa può venire solo dall’unità del nostro schieramento che è l’unico a poter raggiungere il 40 per cento e dare una prospettiva di rinascita e di stabilità all’Italia”. Il modello per Quagliariello resta il Partito repubblicano americano, che mette insieme sensibilità differenti con un programma condiviso.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui