Le forze dell’ordine si preparano al G7 economia di Bari, in programma dall’11 al 13 maggio. Ai 1500 uomini della polizia si è aggiunto il supporto della tecnologia: 4 droni, 2 elicotteri, 250 telecamere a circuito chiuso dal centro alle periferie. Con la possibilità di seguire le manifestazioni in diretta: 40 smartphone degli agenti collegati in simultanea e le “webcam” installate sulle volanti.

“Qui non c’è allarmismo – dice il questore Carmine Esposito – le forze di polizia dimostreranno alla collettività di quanto siano nobili i principi di democrazia, anche per eventuali contestatori. Non ho mai parlato di black bloc”.

Il centro operativo – nella sala situazioni della Questura – è il luogo in cui saranno prese tutte le decisioni operative. Su un maxi schermo vengono mostrate le varie fonti e punti della città, con capacità di zoom su un particolare piccolo come un “pasticciotto”, come è stato dimostrato questa mattina in conferenza stampa. Altre 338 telecamere di video sorveglianza sono attive sul tratto ferroviario Bari-Matera (Fal e FdS) per il viaggio previsto per i ministri Ue.

drone

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here