Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Appicca il fuoco all’interno della sua cella nel carcere minorile “Fornelli” di Bari e ora dovrà affrontare un nuovo procedimento penale con l’accusa di incendio doloso.

Nei guai un 19enne detenuto nell’istituto penitenziario minorile di Bari, arrestato in flagranza di reato per aver dato fuoco nei giorni scorsi a due materassi e un cuscino bloccando poi le finestre e mettendo così a rischio la propria vita e quella del compagno di cella. Il ragazzo, originario di Milano, sta scontando una condanna definitiva relativa a fatti commessi quando era minorenne. Non è nuovo a simili gesti.

Era già evaso dal carcere minorile di Torino vivendo 40 giorni di latitanza, poi ha tentato di incendiare la sua cella nell’ istituto penale per minori ‘Cesare Beccaria’ di Milano e infine, trasferito al Fornelli di Bari per scontare una condanna definitiva, ha di nuovo dato fuoco all’interno della cella che condivideva con un altro detenuto. L’ultimo episodio gli è costato l’arresto in flagranza da parte degli agenti.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui