Ampliato il numero di studenti che si possono iscrivere al corso di Scienze delle Attività Motorie e Sportive (Sams). La decisione è stata presa dall’Università Aldo Moro di Bari che ha portato a 230 i posti a disposizione e ha abolito l’obbligo di frequenza per le lezioni teoriche, prevedendo agevolazioni per la frequenza di quelle pratiche. Di questi 230 posti, venti sono stati riservati – senza limiti di età – ad atleti agonisti di elevato livello in discipline olimpiche (dunque con certificazione federale di partecipazione nell’ultimo quadriennio a campionati europei o mondiali, o che abbiano vestito la maglia azzurra) o ad atleti di “interesse nazionale”; altri 20 posti per tecnici Coni di quarto livello europeo. Per entrambe le categorie i candidati saranno ammessi in ordine di presentazione delle domande.

Il bando per l’ammissione al corso di studio sarà su http://www.uniba.it/didattica nella prima decade di luglio e la domanda sarà formulabile entro un mese dalla pubblicazione.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here