Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Il Festival di cinema&letteratura “Del Racconto, il Film” ritorna ad animare piazze e castelli pugliesi con presentazioni di libri, proiezioni, attori, scrittori, uomini e donne del Sociale e spettacoli, dal 23 giugno al 30 luglio 2017.

L’unico Festival itinerante del Sud Italia che coniuga cinema, letteratura e sociale, organizzato dalla cooperativa sociale “I bambini di Truffaut”, sotto la direzione artistica del giornalista e scrittore Giancarlo Visitilli, inaugura la sua ottava edizione.

In programma 26 appuntamenti gratuiti tra Bari, Bitonto, Polignano a Mare, Giovinazzo, Sannicandro di Bari e, per la prima volta, Palo del Colle. In chiusura, il 30 luglio, come da tradizione, ci sarà la “Notte Bianca Cinema&Letteratura di Puglia”, una vera e propria maratona della cultura, organizzata insieme all’Apulia Film Commission, in collaborazione con il Comune di Bari (assessorato alle Culture e Turismo e assessorato alle Politiche giovanili) e il sostegno di Coop Alleanza 3.0.

Questa edizione del festival, per la prima volta, coinvolge gli studenti nella sua organizzazione con le attività di Alternanza scuola-lavoro del Miur. Ad oggi, partecipano le scuole secondarie superiori Salvemini, Pascali, Vivante e Marco Polo di Bari.

 L’VIII edizione del festival è patrocinata da Regione Puglia, Città Metropolitana, Comuni di Bari, Bitonto, Giovinazzo, Paolo del Colle, Polignano a Mare, Sannicandro di Bari, Apulia Film Commission, Ufficio garante diritti infanzia e adolescenza del Consiglio Regionale della Puglia, Ordine dei Giornalisti di Puglia, Ufficio garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale (Regione Puglia), Spi-Cigl, Tribunale per i minorenni di Bari, Fondazione con il Sud, Associazione Nazionale Magistrati.

“Del Racconto, il Film” si propone di unire all’offerta culturale anche la riflessione su una serie di temi e problematiche, selezionate e, in qualche modo, legate al territorio, locale e nazionale, con la possibilità anche di riflettere e confrontarsi con chi, a seconda degli ambiti, possa offrire una testimonianza significativa. Ventisei serate dedicate ai sentimenti dell’esistenza umana, alle paure dell’uomo contemporaneo, alla diversità, alla politica, agli incontri e alle separazioni. Ventisei appuntamenti per guardare il mondo attraverso gli occhi di registi e scrittori e condividere le proprie emozioni nelle piazze e castelli di Puglia sotto un cielo stellato estivo


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui