Cabtutela.it
acipocket.it

Aveva allestito una vera e propria “succursale” dello spinello malgrado fosse ai domiciliari, ma è stato scoperto. E’ finita male la nuova attività di un 21enne di Carbonara di Bari, arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari. Già da tempo sulle tracce del giovane, i militari sono stati insospettiti dal via-vai di ragazzi del posto verso l’abitazione del 21enne e hanno deciso di fare irruzione per eseguire un’accurata perquisizione. L’esito ha confermato i sospetti: l’uomo è stato sorpreso a confezionare spinelli di marijuana pronti per essere venduti.

I carabinieri hanno trovato venti sigarette preconfezionate con tabacco, hashih e marijuana, 30 grammi di marijuana, un bilancino elettronico, altro materiale per il preconfezionamento e duecento euro in contanti, probabile guadagno della vendita illecita.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui