Cabtutela.it
acipocket.it
MangAmi
In manette Alessandro Macchi, 34enne con precedenti di polizia, scoperto mentre spacciava nonostante fosse già ai domiciliari. I poliziotti, durante un controllo  in via Castelfidardo, alle 2 di notte, hanno fermato un giovane che aveva con sé due dosi di sostanza stupefacente. Da un controllo più approfondito gli agenti hanno notato una persona che alla vista della volante si è data a precipitosa fuga. I poliziotti, insospettiti da tale atteggiamento, hanno deciso di sottoporre a controllo l’arrestato domiciliare che, in tale contesto, ha ritardato l’apertura della porta della sua abitazione e ha lanciato da una finestra un borsone poi recuperato. All’interno c’erano oltre 250 dosi di sostanza stupefacente, del tipo marijuana, hashish e cocaina, e la somma di poco meno di mille euro in contanti.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui