SABATO, 24 FEBBRAIO 2024
71,238 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
71,238 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Volley, la Coppa Italia e i tifosi regalano spettacolo al PalaFlorio: la finale è Civitanova-Perugia

Pubblicato da: redazione | Sab, 27 Gennaio 2018 - 19:30

Sarà Cucine Lube Civitanova – Sir Safety Conad Perugia la finale della Del Monte Coppa Italia Superlega di volley, domani alle 17.30 al PalaFlorio di Bari. La squadra marchigiana e quella umbra hanno conquistato il pass battendo rispettivamente Azimut Modena e Diatec Trentino nelle semifinali giocate oggi pomeriggio.

Davanti a quasi 5mila spettatori e sostenuta da un tifo caloroso, Civitanova si è imposta per 3-1 su Modena, che pure aveva cominciato la semifinale nel migliore dei modi, vincendo il primo set a 17. Pareggiato il conto ai vantaggi (26-24), i marchigiani hanno conquistato i successivi due set con l’identico parziale di 25-21.

Senza storia il match successivo fra Perugia e Trento. Trascinati da Atanasijevic e Zaytsev, gli umbri hanno vinto tutti e tre i set per 25-17, “scollinando” in testa in tutti i parziali, per la gioia dei numerosissimi tifosi della Sir Safety che hanno cantato e rumoreggiato per tutto il tempo, trasformando il PalaFlorio in un’autentica bolgia.

La finale fra la prima (Perugia) e la seconda forza del campionato (Civitanova) è in programma domani alle 17.30.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Artico sempre più caldo e gli...

Gli orsi polari non riescono a adattarsi al clima più caldo...
- 24 Febbraio 2024

Recensioni false, il dramma del business...

Secondo il report The State of Fake Online Review redatto da...
- 24 Febbraio 2024

In Italia boom colonnine di ricarica,...

Crescita record nel 2023 per le colonnine per la ricarica di...
- 24 Febbraio 2024

Meno politica e più intrattenimento, ecco...

Più intrattenimento e meno post politici. Questa è la nuova linea...
- 24 Febbraio 2024