Oltre 23mila litri di olio di semi di girasole sequestrati al porto di Brindisi, assieme allo stop di 21 mila 800 chilogrammi di uova provenienti dalla Bulgaria. L’operazione è stata messa in atto dalla guardia di finanza e dai funzionari dell’Agenzia delle dogane. Il camion proveniva dalla Grecia ed era diretto a Cosenza, guidato da un autista bulgaro. L’olio di semi di girasole era all’interno di 18 mila confezioni in grado di ingannare i consumatori portando etichette con bandiere italiane.

 

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here