Picchiato e abbandonato sull’asfalto in fin di vita. Un 22enne di Rutigliano è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Di Venere di Bari dopo essere stato aggredito brutalmente da un ragazzo diventato maggiorenne da pochi giorni. Il 18enne è stato fermato dai carabinieri, l’episodio è avvenuto ieri sera, intorno alle 23 a Rutigliano. Le indagini proseguono per chiarire la posizione di altrei tre ragazzi minorenni presenti al momento del pestaggio, al momento nei loro confronti non è stato adottato alcun provvedimento.

L’aggressione sarebbe avvenuta per futili motivi, forse un litigio legato ad una ragazzina ma i carabinieri stanno indagando per capire se in passato ci fossero stati altri screzi tra i due.

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here