Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Identificato il cadavere dell’uomo trovato questa mattina vicino ai binari della ferrovia tra la stazione di Bari centrale e Marconi. Si tratta del pregiudicato di 40 anni, Natalino De Bari, con precedenti per furto. Al momento gli investigatori escluderebbero l’ipotesi del suicidio e
sembrerebbero preferire quella dell’incidente.

Sul posto, oltre alla Polfer, sono al lavoro anche agenti della squadra mobile che stanno compiendo approfondimenti sulla vittima e sui suoi ultimi spostamenti. Il 40enne potrebbe essere finito contro un treno in transito mentre attraversava in modo frettoloso i binari e dopo aver scavalcato un muro. La morte risalirebbe all’alba di oggi. Sono in corso i rilievi tecnici per accertare le circostanze del decesso, e sono intervenuti oltre al magistrato di turno ed il medico legale, gli agenti della polizia ferroviaria e gli investigatori della squadra mobile. Intanto, la circolazione dei treni dalle 12 è tornata a essere regolare.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui