MERCOLEDì, 21 FEBBRAIO 2024
71,144 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
71,144 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Milano, premiato il gruppo “Polis avvocati”: “Così aiutiamo i giovani legali”

Pubblicato da: redazione | Sab, 16 Giugno 2018 - 21:00

Il 14 giugno, nella cornice del Palazzo del Ghiaccio di Milano, durante la cerimonia di premiazione di tutte le categorie del «Corporate Award 2108» di Legal Community, presenti oltre 850 avvocati, Polis Avvocati ha ricevuto il premio come «Best practice corporate governance» per avere preso «una strada innovativa per i canoni forensi scegliendo di organizzarsi in cooperativa tra professionisti», come si legge nella motivazione del premio.

Michele Laforgia, socio di Polis Avvocati, commenta: «È stata una scelta semplice, per non dire obbligata, per coinvolgere tutti nella gestione dello studio e nei suoi destini». «Il nostro impegno nel perseguire questa scelta è stato mosso principalmente dall’idea di fornire uno strumento utile ai giovani, per le loro carriere», aggiunge Francesco Paolo Bello, managing Partner di Polis Avvocati. Bello ha ritirato il premio insieme ad Andrea Di Comite, Amministratore Delegato di Polis Avvocati e al socio Federico Straziota. Gli avvocati si sono detti tutti soddisfatti del raggiungimento di questo riconoscimento, considerato un premio per lo sforzo comune, di squadra, nel promuovere l’innovazione nel settore legale. La formula cooperativa è stata adottata da Polis Avvocati a tre anni dalla fondazione, nata con la fusione dei tre studi originari di appartenenza, i baresi Laforgia, Di Cagno Milani e associati e Bello e Associati. Prima ancora dell’uscita della Legge Concorrenza 124/2017 Polis ha scelto di adottare questa forma di governance con lo scopo di perseguire l’obiettivo di una maggiore collegialità nelle decisioni e di fornire opportunità di lavoro e carriera ai giovani collaboratori nei diversi settori di elezione dello studio, il penale societario, l’amministrativo, il diritto societario e la compliance integrata, settore di recentissima costituzione che si occupa di fornire ai clienti un servizio trasversale di consulenza e formazione nei settori della privacy, anticorruzione, antiriciclaggio e responsabilità delle persone giuridiche.

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Terzo mandato verso il tramonto (almeno...

"Noi abbiamo rilevato che non un problema che attiene a quello...
- 21 Febbraio 2024

Paura a Napoli, due vetture inghiottite...

Tragedia sfiorata all'alba, nel quartiere Vomero di Napoli, dove due vetture, una...
- 21 Febbraio 2024

Truffa nei buoni pasto, indagati i...

I vertici della società Edenred Italia , specializzata nei buoni pasto...
- 21 Febbraio 2024

Ricercato da oltre un anno, 35enne...

Latitante da oltre un anno, un 35enne di Taranto, è stato...
- 21 Febbraio 2024