Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

È il giorno del concerto della Notte della Taranta e c’è grande attesa in tutta la Puglia. Sono attesi tra i 150mila e i 200mila spettatori sul piazzale degli Agostiniani a Melpignano. Si inizia alle 18,30 con il pre-concertone, sul palco Piccola ronda, Gran bal dub di Sergio Berardo e Madaski, Danilo di Paolo Nicola e i solisti dell’Orchestra popolare del saltarello. Con loro anche Daniele Sepe (maestro concertatore della seconda edizione) in Capitan Capitone.

Il programma

Il concertone sarà diretto da Daniele Durante e inizierà alle 22 e 30, prima della musica e dei balli sarà osservato un minuto di silenzio in ricordo delle vittime della tragedie di Genova e delle gole del Raganello. Ospite dell’evento la cantante italoamericana LP, saliranno sul palco anche il rapper Clementino, il sassofonista James Senese, il cantautore Enzo Gragnaniello, e poi Dhoad Gypsie, Yilian Canizares, i cantanti del Volo, Piero, Ignazio e Gianluca.

Piano traffico e sicurezza

Massima allerta per evitare incidenti e prevenire qualsiasi pericolo, attive anche 15 telecamere per il riconoscimento facciale e metal detector ai varchi. La circolazione dei mezzi è stata interdetta già da stamattina alle 8 e 30 e sarà vietata per tutta la giornata. I veicoli provenienti dalla direzione sud della statale 16 potranno accedere dal varco sud, all’altezza di Autosat/Fiat, dalle 8,30 alle 24. Quelli che provengono da nord dovranno raggiungere il varco nord, da Ipermac, dalle 8,30 alle 21. I parcheggi previsti nella zona industriale di Melpignano sono circa 8mila. Si potrà però accedere solo previa prenotazione, con controlli ai varchi, al sito lanottedellataranta.parkforfun.it.

Treni e bus

Previsti corse speciali di treni e bus. Ferrovie del Sud Est ha organizzato un servizio integrato con 43mila posti: 25mila con il treno, 18mila con i bus.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui