Un cantiere aperto durante gli orari di visita e di accesso al reparto di Ginecologia dell’ospedale San Paolo. La denuncia direttamente al sindaco Antonio Decaro sulla sua pagina Facebook. In un video di un cittadino si notano operai al lavoro nella sala di attesa del reparto, con tanto di soffitti “scoperchiati”, fili elettrici appesi e pericoli per gli utenti.

Una situazione che ha poco a che vedere con la sicurezza da garantire a pazienti e loro parenti. L’appello al sindaco e alle autorità competenti è di concentrare interventi, sicuramente necessari, in orari di chiusura del reparto. Il caso San Paolo arriva dopo pochi giorni da quello nell’ospedale di Bisceglie, in particolare nel reparto di Malattie infettive dove, in un video, si vede un topo scorrazzare sulle porte delle stanze.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here