Si chiama “Aspettando la Befana”, l’evento barese corale che prevede tantissime attività per bambini, famiglie e tutti i cittadini della zona, dalla tombolata all’animazione fino allo spettacolo teatrale a cura di Giacomo Dimase. L’appuntamento è giovedì 3 gennaio 2019 presso l’Auditorium Municipio 2, Stradella del caffè 26, a Bari, a partire dalle 16, mentre l’inizio dello spettacolo è previsto per le ore 17.

“Aspettando la Befana” fa parte di “Vivere Insieme la Magia del Natale”, la grande rassegna di eventi organizzata dal Municipio 2 di Bari e portata in piazza dagli operatori della Cooperativa Sociale Progetto Città, che fino a sabato 5 gennaio 2019 propone spettacoli, giochi, racconti, laboratori, visite guidate, teatro, concerti dedicati alle bambine, ai bambini e alle famiglie di Poggiofranco, Picone, Carrassi, San Pasquale e Mungivacca.

Per il Presidente del Municipio 2, Andrea Dammacco, “il palinsesto di appuntamenti gratuiti per i cittadini del municipio è pensato per condividere in senso collettivo la gioia, l’attesa, le emozioni e le tradizioni del Natale, per rendere l’occasione delle feste un’esperienza di cittadinanza attiva e di promozione e valorizzazione dei beni comuni, nonché di riflessione sulla solidarietà, la mutualità, i legami che fondano il senso più profondamente etico e sociale dell’essere comunità”.

Il calendario prevede performance di artisti di strada e attività di giocoleria itineranti in piazze e strade, il Magico Natale Tour con attività ludiche e laboratori artistico-creativi in piazza e una serie di eventi speciali, tra cui lo spettacolo teatrale di giocoleria a cura di Cristian Lisco, sabato 5 gennaio 2019 presso il Parco Don Tonino Bello dalle 10.

Per il programma completo e gli appuntamenti degli spettacoli itineranti è possibile consultare il pdf allegato e la pagina Facebook Magia del Natale Municipio 2

Per informazioni: organizzazione@progettocitta.org, tel 080 9262102

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here