I varchi chiusi dal Comune per garantire una maggiore sicurezza sulle strade, soprattutto in seguito ai due incidenti mortali che si sono verificati a Poggiofranco nei mesi scorsi, hanno portato però a trasformare viale Gandhi in un incubo per gli automobilisti che devono accompagnare i figli a scuola. Ogni giorno succede di tutto: c’è chi attraversa i varchi aperti anche in controsenso, c’è chi fa inversione su strisce continue perché essendo chiusi appunto i varchi centrali per tornare indietro bisognerebbe arrivare per forza in via Camillo Rosalba. Mentre all’incrocio con viale De Laurentis se si deve svoltare a destra dalla corsia centrale l’unico modo è cambiare la carreggiata da un varco con divieto di accesso. Insomma un bel caos che si presenta ogni giorno, soprattutto negli orari di uscita degli alunni dalle vicine scuole.

I genitori chiedono una migliore regolamentazione del flusso di traffico ed una segnaletica più chiara. “La decisione di chiudere i varchi centrali – ci spiegano alcune famiglie – la condividiamo. Ma è necessario regolamentare anche il traffico durante il giorno, in considerazione dell’enorme flusso di auto in transito per la presenza degli istituti scolastici”.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here