Le migliori colombe artigianali d’Italia saranno premiate lunedì 11 marzo 2019 a Bari, in occasione della finale di “Divina Colomba”, contest organizzato da Goloasi.it che si propone di premiare la “Miglior Colomba Tradizionale” e la “Miglior Colomba Creativa” d’Italia.

Appuntamento a partire dalle ore 14:00 presso Levante Prof alla Fiera del Levante di Bari, dove a seguito dell’ultima fase di degustazione saranno decretati i vincitori delle due categorie del concorso fra i finalisti selezionati nella prima parte del contest sulla base del rispetto del disciplinare (Decreto 22 luglio 2005 Disciplina della produzione e della vendita di taluni prodotti dolciari da forno. GU n. 177 del 1-8-2005) e del regolamento del concorso, che prevede l’utilizzo esclusivamente di lievito madre e canditi senza anidride solforosa e proibisce l’uso di conservanti, emulsionanti, mono e di gliceridi, oltre a coloranti o aromi artifi­ciali.

A giudicare le colombe in gara una commissione tecnica formata da Antonio Daloiso, Giuseppe Mancini, Eustachio Sapone, Giuseppe Russi, Marco Picetti e Carmen Vecchione. Ben 107 sono stati i partecipanti da tutta Italia alla prima edizione di “Divina Colomba” per un totale di 99 colombe tradizionali e 85 creative, di cui 14 per ognuna delle categorie arrivate in finale.

Importante anche il risvolto sociale della manifestazione, che oltre a promuovere prodotti di qualità si impegna a consegnare parte delle colombe in concorso a importanti strutture di sostegno sociale del territorio come la casa di riposo “Carmela Di Brindisi Valentini” di Putignano, la Lega del Filo d’Oro di Molfetta e l’Unitalsi di Turi.

Elenco finalisti

Categoria “Miglior Colomba Tradizionale”

– Annibale Memmolo – Pasticceria Memmolo (Mirabella Eclano – AV)

– Vincenzo Baiano e Gianluca Cecere – Caffè Baiano (Marano di Napoli – NA)

– Francesco Borioli – Infermentum (Stallavena – VR)

– Francesco Manuele – Nuova Dolceria (Ferla – SR)

– Gianfranco Nicolini – Pasticceria Romana (Porto Recanati – MC)

– Giuseppe Mascolo – Pasticceria Mascolo (Visciano – NA)

– Lucia Lotito – Ladisa Dolci e Cioccolato (Valenzano – BA)

– Luigi Conte – Conte Pasticceria (Carinaro – CE)

– Mario Arculeo – Panificio D’Angelo (Palermo – PA)

– Michele Segreto – Panificio Pugliese (Toritto – BA)

– Nicola Covella – Covella Pasticcerie (Gioia del Colle – BA)

– Pasquale Pesce – Pasticceria Pesce 1896 (Avella – AV)

– Stefano Priolo – Casa Priolo (Bojano – CB)

– Tommaso Perrucci – Bar Roma (Cerignola – FG)

Categoria “Miglior Colomba Creativa”

– Angelo Digrottola – L’Arciere Rosso (Venosa – PZ)

– Federico Ristagno – Bar Winner (Gallico – RC)

– Francesco Borioli – Infermentum (Stallavena – VR)

– Gino Diana – Vesuvio Pasticceria (Frosinone – FR)

– Giuseppe Dipunzio – Chantilly (Lizzano – TA)

– Giuseppe Mascolo – Pasticceria Mascolo (Visciano – NA)

– Luigi Giannotti – Giannotti (Bovino – FG)

– Mattia Ricci – Fornai Ricci (Montaquila – IS)

– Patrik Zanesi – Dolce&Salato (Liscate – MI)

– Raffaele Mele – Blue Moon (San Marcellino – CE)

– Roberto Rigacci – Rigacci ’48 (Cerbaia – FI)

– Stefano Lorenzoni – Arte Dolce (Monte San Savino – AR)

– Tiziano Busuoli – Pasticceria Busuoli (Mirandola – MO)

– Vito Micoli – Dolce Passione (Locorotondo – BA)

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here