aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

Saranno inaugurate lunedì le due nuove case dell’acqua, al San Paolo, in via Ricchioni, e nel rione Libertà, davanti al Redentore. Gli impianti permetteranno l’erogazione gratuita di acqua liscia e fresca e a cinque centesimi al litro di acqua frizzante. La prima casa dell’acqua è stata sistemata accanto al comando della polizia locale a Japigia, nell’ottobre del 2014 e ha permesso la distribuzione di milioni di litri.

“Rappresentano un risparmio – ha detto il sindaco Antonio Decaro – sia dal punto di vista ambientale perché non si consuma plastica, sia economico perché  l’erogazione dell’acqua liscia è gratuita, quella frizzante costa 5 centesimi a litro”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

2 COMMENTI

  1. Mentre si annunciano poche e chissà perché sempre periferiche e irraggiungibili “Case dell’acqua” dell’Acquedotto Pugliese targato Di Cagno Abbrescia a Bari spuntano come funghi in pieno centro altre e meglio organizzate case dell’acqua minerale. I distributori automatici vengono sistemati dappertutto. Possibile che l’Acquedotto non abbia pensato di trasformare qualche piccolo locale sfitto, dei tanti, in casette dell’acqua più vicine agli utenti? E perché le Case dell’acqua non vengono sistemate nei grandi centri commerciali? Sarebbe molto più comodo.

  2. Per prendere l’acqua all’unico distributore dell’Acquedotto ora funzionante a Japigia nei pressi, ma non troppo, del comando dei vigili a Japigia occorre andarci con l’auto (non vi sono neppure abitazioni nei pressi) e quindi considerato il costo dei carburanti non c’è nessun risparmio reale e semmai si produce maggior inquinamento.

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui