Dure critiche da parte dell’associazione studenti stranieri dell’Università Aldo Moro di Bari. Sotto accusa i mancati aiuti economici per la Festa dei popoli. “Abbiamo portato l’Uniba in due edizioni della festa dei popoli di Bari (2017 –  2018) – si legge in un post polemico –  era un grande impegno ed una responsabilità per noi. Abbiamo speso soldi nostri per portare in alto il marchio Uniba, offrendo tempo e competenze. Quest’anno la gente ci ha chiesto perché non c’eravamo. La risposta è semplice: in quelle due edizioni l’Uniba ci ha lasciato completamente da soli, senza offrire alcun contributo, nonostante l’impegno dalle 17 alle 23 di notte. Eppure vediamo l’Uniba finanziare attività di studenti italiani”.

I ragazzi stranieri quindi chiedono maggior rispetto ed equità di trattamento. “Quest’anno niente spreco di soldi, di tempo, di  energie  e competenze. Questa attività dicevano che era gratis ma in realtà a sostenerla siamo stati noi da soli”, conclude il post. Un duro attacco a pochi giorni dall’avvio delle elezioni per il nuovo rettore dell’Uniba: otto i candidati in corsa.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here