Ai piedi di Castel del Monte, tutti i giorni dalle 10 alle 18 e fino al 15 ottobre, a garantire assistenza e intervento immediato ci sarà una ambulanza India (non medicalizzata) del 118.

Per il quarto anno consecutivo la Asl Bt, in collaborazione con il Parco dell’Alta Murgia, ha attivato il presidio di intervento 118 ai piedi del castello, meta turistica sempre più apprezzata. “I numeri registrati negli anni passati – dice il Direttore Generale Alessandro Delle Donne – ci dicono che il servizio è necessario e serve a garantire maggiore sicurezza a quanti, sempre di più, visitano questo luogo dal fascino indiscusso”.

I numeri degli interventi effettuati negli anni passati sono sempre stati in aumento: nel corso della scorsa estate sono stati effettuati 98 interventi, di cui 2 codici rossi e 14 ospedalizzazioni in codice giallo. “E’ importante sottolineare che in questa ambulanza è presente anche un defibrillatore – dice Donato Iacobone, referente 118 della Asl Bt – l’apparecchiatura consente un intervento immediato in caso di necessità, è collegato con la centrale operativa di telecardiologia e permette una attivazione immediata del servizio di emodinamica dell’ospedale Bonomo di Andria”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here