Sarà un sabato magico quello della 83esima Fiera del Levante, caratterizzato dal divertimento e dallo style, con importanti nomi dello spettacolo.
Si parte dal pomeriggio, quando alle 18 Federico Fashion Style, il parrucchiere più famoso del momento, protagonista de “Il salone delle meraviglie”, una trasmissione di Real Time, sarà presente nell’area palco, per incontrare i suoi fans e regalare loro una sorpresa di « stile ».
Alle 19.30, seguirà il primo dei tre spettacoli della ditta Marianolight. Luci e musica, tradizione e tecnologia si fonderanno per regalare al pubblico della Campionaria Generale Internazionale un emozionante show, unico nel settore delle luminarie.
Il programma degli spettacoli si concluderà alle 20.30 circa con il «Magicomio» di Francesco Scimemi. Questo divertentisimo spettacolo del comico di origini siciliane scoperto da Pippo Baudo negli anni ’90, mette insieme magia e comicità, con un ritmo velocissimo che non da tregua alle risate. Durante lo show, adatto sia ad un pubblico adulto che ai giovani, si potrà assistere a singolari giochi di prestigio, in una costante atmosfera di ironia.

Spazio ai più piccoli

Dopo il successo ottenuto nello spazio 121 durante la Campionaria  dello scorso anno, l’area bimbi è tornata nell’83^ edizione in una veste completamente rinnovata, nel più ampio prato verde dell’area 168. Diverse le attrazioni dedicate ai più piccoli.
All’animazione a cura di personale qualificato che già nel 2018 aveva organizzato balli di gruppo, parate in maschera e giochi a tema, riproposti quest’anno con tante apprezzate
sorprese, si sono aggiunte alcune giostre da luna park, tra le quali un simulatore e una ruota panoramica alta circa 25 metri e bardata di luci a led.
Fino a domenica, nell’area bimbi del quartiere fieristico sarà a disposizione dei visitatori anche BiblioHUB, una biblioteca mobile su ruote progettata come uno “scrigno” che si apre e si espande negli spazi urbani per entrare letteralmente nel territorio, anche nelle aree più marginali e periferiche. Questa realtà, fortemente voluta in Fiera del Levante dalla Regione Puglia, è stata progettata da Alterstudio Partners per AIB – Associazione Italiana Biblioteche nell’ambito dell’iniziativa Periferie in Azione.
Alle famiglie è dedicato anche “Mi Specchio – Photobooth”, un vero e proprio specchio magico con touch-screen interattivo davanti al quale ogni giorno, dalle 18 alle 21, i visitatori potranno mettersi in posa e ottenere un ricordo originale della propria visita della Campionaria. Quest’ultima attrazione è posizionata di fronte all’area 168, nell’area 114/B, nei pressi dello studio di Radio in Fiera.
“L’esperienza dello scorso anno – spiega il presidente della Nuova Fiera del Levante Alessandro Ambrosi – ci ha profondamente soddisfatti. Immaginare uno spazio dedicato alle bambine e ai bambini in una fiera che ha nel commercio il suo principale protagonista sarebbe potuta sembrare una bizzarria, invece è stato un successo. Per questo abbiamo voluto regalare ai più piccoli ancora più attrazioni, per permettere loro di divertirsi in allegria”.

 

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here