DOMENICA, 21 APRILE 2024
72,642 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,642 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Bari, duecento alberi donati: così la città crea il primo bosco urbano

Pubblicato da: Samantha Dell'Edera | Lun, 7 Ottobre 2019 - 06:30

A Ortodomingo (Poggiofranco) sta nascendo il primo bosco urbano. In un’area concessa dal Comune ai residenti e alle associazioni. Ieri i volontari si sono dati appuntamento per piantare alberi donati da singoli e privati e acquistati in diversi punti vendita della città convenzionati con l’iniziativa.

Ne sono stati acquistati 200: ieri ne sono stati piantati 60 mentre i restanti saranno sistemati nelle scuole di tutta la città dalle associazioni Retake, WWF e Motus Project.

“È solo l’inizio del progetto del bosco urbano – spiegano da Retake Bari – ma non possiamo farlo da soli. Serve l’aiuto di tutti e soprattutto un grande sforzo da parte delle istituzioni per individuare aree disponibili per un’impresa di tale portata”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Un droga party in pieno centro...

La foto non lascia nulla al caso. Bottiglie di super alcoolici...
- 21 Aprile 2024

Ricerca di personale nel settore turistico:...

Dalla nuova indagine realizzata da Risposte Turismo “The Challenges of Human...
- 21 Aprile 2024

Decaro si candida alle Europee: “Non...

Con un post sui suoi canali social il sindaco di Bari,...
- 21 Aprile 2024

Mantenere un neonato è sempre più...

Anche quest’anno l’O.N.F. – Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha aggiornato il monitoraggio...
- 21 Aprile 2024