Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Una persona è morta e altre due risultano disperse in provincia di Alessandria a causa del maltempo. Secondo le prime informazioni si tratterebbe di due anziani, mentre la persona deceduta è un taxista. Intanto in tutta la provincia sono 130 gli evacuati (foto 3B meteo).

Notte di paura nell’Alessandrino per la violenta ondata di maltempo delle ultime ore, che sta causando ingenti danni. Dopo aver superato i 9 metri, il livello del Bormida sta calando anche ad Alessandria. Il ponte che lo attraversa resterà comunque chiuso fino a che non sarà possibile ispezionarlo.

Allagamenti e frane si sono registrati su strade ex statali e provinciali, in particolare a Ovada, tra Gavi, dove nella sola giornata di ieri sono caduti 253 millimetri di pioggia, e Francavilla Bosio, tra Novi e Pozzolo Formigaro. A Bosio, 700 persone sono rimaste senza acqua e 500 senza elettricità. Evacuate 80 persone a Castelletto d’Orba, 40 a Gavi e 10 a Casalnoceto. La macchina della Protezione civile per soccorrere le popolazioni dell’Alessandrino si è mobilitata già dal primo mattino; colonne mobili di volontari, con relativi mezzi, stanno raggiungendo la zona da Torino, Novara, Vercelli e Asti.

La pioggia battente della notte ha provocato il crollo di una chiesa a Campo Ligure in provincia di Genova, investita da una frana. Non risultano persone coinvolte.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui