Lo stadio San Nicola di Bari è pronto a migliorare (parzialmente) il comfort dedicato ai tifosi. E’ imminente la pubblicazione del bando Comune da 1 milioni di euro per la sostituzione di oltre 20 mila seggiolini non idonei allo standard imposto dalla Serie C.

I settori interessati dalle nuove sedute – con schienale da 30 cm – saranno l’intera tribuna Est, incluso il settore ospiti, e la tribuna Ovest superiore in quanto nella inferiore ci sono già seggiolini omologati. L’intervento dovrà concludersi entro febbraio 2020 e si svolgerà negli giorni liberi tra i match casalinghi della Ssc Bari senza influenzare il regolare svolgimento del calendario.

“Al momento le curve Nord e Sud resteranno invariate – precisa l’assessore allo Sport, Pietro Petruzzelli -. Il budget non permette di coprire l’intero stadio ma se riusciremo a intercettare altri fondi regionali proveremo il restyling completo”. Sulla disposizione dei seggiolini biancorossi (scelti attraverso un appello social) bisogna attendere il parere dello studio legato all’archistar Renzo Piano: “Attendiamo di capire quale dei rendering sarà scelto, in base alla posizione cromatica ci sarà un forte impatto visivo”, conclude Petruzzelli.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

1 COMMENTO

  1. Mi pare una assurdità normativa, su quei seggiolini infatti abbiamo assistito ai mondiali e alla serie A. Ora in serie C non vanno più bene. Mi pare tutto un sistemo per fare business.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here