Con la testa e con i nervi il Bari conquista tre punti fondamentali su un campo in pessime condizioni e sotto la pioggia battente. A Pagani, la svolta del match arriva nel secondo tempo con i calciatori di Vivarini che hanno cercato la via del gol con più energia. Fondamentale l’apporto di Simeri che serve l’assist vincente a bomber Antenucci che in mezza rovesciata sblocca il risultato. La Reggina resta a otto punti di vantaggio.

90′ Cinque minuti di recupero, galletti asserragliati in difesa

80′ Ancora Bari in fase offensiva. Neglia tenta il colpo del ko ma calcia debolmente

70′ Vantaggio del Bari!!! Mirko Antenucci in mezza rovesciata spezza gli equilibri, decima rete in campionato esultano i tifosi biancorossi

60′ Altra opportunità per il vantaggio biancorosso. Schiavone dal dischetto calcia alto con la porta spalancata

53′ Simeri fallisce un’altra ghiotta occasione. In contropiede a tu per tu con l’estremo difensore tenta un pallonetto dal limite dell’area ma la palla viene colpita debolmente

Al via il secondo tempo

41′ Simeri si libera sulla fascia, prende il tempo alla difesa e serve un cross preciso per Antenucci. L’attaccante ex Spal però colpisce in modo impreciso e spedisce alto di poco. Azione da gol fallita

25′ Il Bari si avvicina al gol. Prima una scorribanda di Terrani neutralizzata dai difensori campani, sul cross Baiocco devia lontano dalla porta

17′ Prima occasione targata Paganese. I padroni di casa crossano per ben due volte a centro area provvidenziale l’intervento di Di Cesare che spazza lontano

13′ Terreno di gioco in pessime condizioni, la partita non decolla

1′ E’ iniziata!

La Serie C non si ferma. E il Bari targato Vivarini scende in campo in trasferta contro la Paganese per proseguire il filotto di nove risultati utili consecutivi e l’inseguimento alla Reggina in vetta. Lo stadio “Marcello Torre” potrebbe segnare il tutto esaurito, con circa 600 tifosi baresi al seguito dei galletti.

Le formazioni: 

Paganese (3-5-2) – Baiocco; Schiavino, Panariello, Stendardo; Mattia, Caccetta, Capece, Gaeta, Perri; Alberti, Diop.

Bari (4-3-1-2) – Frattali; Berra, Sabbione, Di Cesare, Perrotta; Folorunsho, Bianco, Schiavone; Terrani; Antenucci, Simeri.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here