Ha aggredito due agenti della polizia penitenziaria in carcere. Preso da un raptus un detenuto ha creato il caos sabato sera. A denunciare l’accaduto è Carmine Olanda, segretario generale del Si.P.Pe. (Sindacato Polizia Penitenziaria).

Il detenuto di colore – si legge nella denuncia – senza una motivazione valida ha aggredito due agenti di polizia penitenziaria, tanto da essere portati con urgenza al pronto soccorso del Policlinico di Bari. Entrambi hanno subito gravi lesioni. Uno dei due ha ricevuto una testata al sopracciglio destro, riportando un trauma cranico. Il poliziotto penitenziario è rimasto in osservazione nella sala rossa, mentre il collega ha subito un morso alla pancia, con cui gli è stata staccata la pelle. Per entrambi un prognosi di trenta giorni, mentre il detenuto è rimasto illeso.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here