L’attraverso dei binari «alla spicciolata» di migranti ospiti del Cara ha rallentato la circolazione dei convogli di Trenitalia nel nodo di Bari creando un’ora e mezza di disagi. Alle 18 circa il traffico è tornato regolare. Lo si apprende da fonti di Ferrovie dello Stato.

I treni hanno registrato ritardi fino a 20 minuti con riprogrammazione del servizio ferroviario. L’evento ha coinvolto 5 Frecce, 2 Intercity e 14 treni regionali. Tra questi un regionale è stato cancellato e altri nove limitati nel percorso. Sul posto, fra Bari Parco Nord e Bari Santo Spirito, sono giunte le forze dell’ordine

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here